con Chiara Pistoia

Chiara Pistoia

Mi sono formata in qualità di Danzatrice e Coreografa all’Accademia Isola Danza diretta da Carolyn Carlson alla Biennale di Venezia dove ho avuto l’occasione di incontrare maestri come John Cebron, Carolyn Carlson,Susan Sentler, Malou Airaudo, Ivan Wolfe, Johen Woodbury, Frey Faust, BillT.Jones, Will Swansoon, Simona Bucci, Antonio Carallo, Ivan Wolfe, Nigel Charnok, Janet Panetta, Carolin Marcadè, Jennifer Muller, Franco Mescola, Francesca Della Monica, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni.
Per il teatro ho incontrato il lavoro di Emma Dante, Alfonso Santagata, Enriques Vargas, per il teatro di strada e la commedia dell arte Frank Totino, Keith Johnstone, Pierangelo Summa, Andrea Cavarra, Michelangelo Ricci; per il teatro danza Emma Scialfa, Micha e Marina Van Hoech.
Dal ’98 collaboro con la Fondazione Sipario Toscana di Cascina- La Città del Teatro e dell’Immaginario Contemporaneo come attrice, coreografa e formatrice di produzioni rivolte all’infanzia e all’adolescenza. Nel 2002 ho fondato la compagnia ADARTE insieme a Paola Vezzosi e Francesca Lettieri.
In qualità di coreografa fondatrice della compagnia , sono stata – dal 2002 ad oggi- autrice di numerosi eventi teatrali distinti negli ambiti della creazione scenica, della formazione e della sperimentazione.
Collaboro come autrice e interprete con il Teatro del Montevaso ( PI) diretto da Francesca Pompeo dal 2002, con il Teatro Ferramenta ( Bo) diretto da Stefano Filippi dal 2005, con il Teatro Agricolo ( Li) diretto da Giovanni Balzaretti dal 2006.
Da quando ha avuto una figlia ho ideato e diretto insieme a Francesca Pompeo il “Progetto Immagina, Cantiere D’arte per le Nuove Generazioni” , in residenza creativa presso il Teatro Rossini di Pontasserchio dal 2005 al 2011.
Negli ultimi anni ho diretto il Centro Teatrale per L’Espressione della Cittadinanza Attiva di San Giuliano Terme sempre insieme a Francesca Pompeo e curato la direzione didattica e formativa del progetto “ ALTRE VISIONI: educare alla cittadinanza interiore attraverso la pratica teatrale.
Dal 2011 sviluppo progetti teatrali e di formazione a tutti i livelli presso la Scuola Comunale di Teatro Artimbanco di Cecina (Li) e in collaborazione con Ichnos Laboratorio Filosofico sulla complessità coordinato dal dipartimento di filosofia dell università di Pisa.
Dal 2011 insieme ad Alessandro Garzella curo il progetto di teatro e danza con animali e utenti psichiatrici ‘Animali Celesti’ in collaborazione con la Fondazione Emilia Bosis di Bergamo e concentro la mia ricerca nell’ambito di progetti di Teatro Sociale sia per adulti che per giovani.

A partire da una riflessione sul “folle volo di Ulisse”narrato nel canto XXVI dell’inferno dantesco, proveremo a riflettere sulle implicazioni dell’essere “marinai esperti”e sull’arte di navigare nella vita, nelle scuola e nelle relazioni educative e professionali. Dal superamento di stereotipi relazionali legati ad una visione a volte un po’ anestetizzata o sterilizzata dell’educazione e della vita, proveremo a creare nuove mappe possibili in cui poterci ri-orientare e in cui tentare di sentirci attori sociali, esploratori coraggiosi, sanamente folli, appassionati e vivi

Gio 04 novembre, ore 17-20:00
Mar 09 novembre, ore 17-20:00
Gio 11 novembre, ore 17-20:00